Specie di spazi. I crediti del nuovo EP in uscita il 26 marzo.

Specie di Spazi

Specie di spazi. I crediti del nuovo EP in uscita il 26 marzo.

Specie di Spazi

 

Giovanni Peli

Specie di spazi

1. Berlino

2. Distanza

3. Accorgetevi

4. Sterminate

5. Fiori

Testi e musica di Giovanni Peli

tranne Accorgetevi, testo tratto dalla poesia di Mario Benedetti Quante parole non ci sono più.

Il titolo Specie di spazi rimanda a Espèces d’espaces di Georges Perec.

Arrangiamenti di Daniele Bisi (Berlino), Alessandro Pedretti (Distanza), Silvio Uboldi (Accorgetevi, Sterminate, Fiori) e Giovanni Peli.

Giovanni Peli: voce, chitarra classica, chitarra acustica, chitarra elettrica, basso, sinth, programmazioni

Daniele Bisi: sinth e programmazioni in Berlino

Nicola Panteghini: chitarra elettrica in Berlino

Alessandro Pedretti: chitarra acustica, voce effettata, sinth e programmazioni in Distanza

Silvio Uboldi: sinth e programmazioni in Accorgetevi, Sterminate e Fiori

Stefano Castagna: percussioni, chitarra acustica in Accorgetevi e programmazioni

Christian Codenotti: batteria in Sterminate

Produzione artistica: Stefano Castagna

Mixato presso Ritmo&Blu studio di Pozzolengo (BS)

Copertina: fotografia di Paolo Piccoli, grafica di Fabiana Zanola

Grazie a tutti quelli che hanno creduto in me, specialmente Federica; grazie a Angela e Isacco per il fondamentale aiuto nei concerti; a Paolo Piccoli e Fabiana Zanola che hanno concesso l’uso delle fotografie accostate ad ogni pezzo e pubblicate in rete, nonché ai videomaker Mario Martinazzi e Aiman Barikhan per i video realizzati. 

Webmaster: Simona Burgio

Cerca nel sito

ó
© 2023 Giovanni Peli | Foto di Mario Martinazzi