Giovanni Peli, parole e musica

Il passato che non resta

Giovanni Peli, parole e musica

Intervista pubblicata su nuovedissonanze.it il 15 aprile 2013, a cura di Maria Peritore.

Musicista, poeta, librettista, Giovanni Peli, classe ’78, è un autore bresciano dall’interessante curriculum, ricco di collaborazioni artistiche. Il suo stile essenziale e raffinato caratterizza sia la sua produzione discografica che quella poetica. Tra le sue ultime fatiche, davvero degne di essere segnalate, il cd Tutto ciò che si poteva cantare prodotto dalla Kandinsky Records (2012) e la raccolta di liriche Il passato che non resta.

Leggi l’intervista completa su www.nuovedissonanze.it

Cerca nel sito

ó
© 2017 Giovanni Peli